Home >> Registro imprese >> Bilanci
 
Bilanci
ATTENZIONE! Per la Camera di Commercio di Cosenza NON è consentito presentare il bilancio d'esercizio a mezzo "procura speciale"
 
NOVITA' BILANCI 2014
La prima scadenza rilevante della campagna bilanci 2014 riguarda i consorzi con attività esterna ed i contratti di rete dotati di organo comune e di fondo patrimoniale.
Per questi soggetti l’obbligo di deposito della situazione patrimoniale è entro il 28 febbraio.
Dato che la nuova modulistica Registro Imprese (versione 6.7), in vigore dal 1° febbraio 2014 e che sarà obbligatoria dal 1° aprile 2014, prevede l’utilizzo del nuovo codice atto 722 (situazione patrimoniale soggetti diversi) per il deposito della situazione patrimoniale dei contratti di rete, sono state adeguate sia le applicazioni di deposito (Bilanci online, Tyco e Applet Telemaco).
In particolare il codice atto 722 è l’unica tipologia di bilancio depositabile dai contratti di rete con soggettività giuridica (forma giuridica RC) e dalle imprese individuali (che possono depositare il bilancio unicamente in qualità di impresa di riferimento in un contratto di rete).
Si ricorda comunque che, con la nuova modulistica Registro Imprese, per tutti i contratti di rete dovrebbe essere utilizzato il codice atto 722 anziché il vecchio 720.

ISTRUZIONI
 
GESTIONE PRATICHE IN CORREZIONE
Si ricorda che al Registro delle imprese spetta un controllo meramente formale della documentazione e non anche valutazioni di merito.
 In ordine al contenuto del documento oggetto di mero deposito; pertanto in presenza di un bilancio formalmente corretto, quest’ufficio non può che dare pronta pubblicità al bilancio oggetto di deposito. Questo implica che l’ufficio non può accogliere né richieste di apertura correzione da parte dell’utente né richieste di annullamento della pratica di bilancio già trasmessa.

L'Ufficio del Registro Imprese di Cosenza non prenderà in considerazione le richieste di "apertura della gestione correzione"e di "annullamento" relative ai bilanci ed agli elenchi soci già trasmessi per il deposito.

Le eventuali irregolarità formali concernenti le domande d'iscrizione e deposito, di cui sopra,verranno riscontrate dall'ufficio in sede d'istruttoria della pratica, che richiederà la correzione da effettuare.Le altre irregolarità, vale a dire quelle di cui l'ufficio non ha competenza di verificare, dovranno essere risolte mediante un nuovo deposito a rettifica della domanda già presentata.
 
 GESTIONE PRATICHE A RETTIFICA

Nel caso di bilancio già depositato, per il quale si accerti successivamente l’errata o omessa compilazione alle parti dello stesso, è possibile procedere al seguente modo:

a) qualora il bilancio approvato dall’assemblea agli atti della società  sia corretto e risulti errata la copia presentata dall’amministratore
al Registro delle Imprese, si dovrà procedere ad un nuovo deposito del bilancio con tutta la documentazione. Nel modello XX note della pratica (da allegare al modello si dovrà precisare che trattasi di deposito presentato a rettifica del precedente bilancio già depositato con prot. n. …del….. indicarne gli estremi )allegando inoltre una dichiarazione degli amministratori, che evidenzi le parti aggiunte, modificate, soppresse (N.B. ovviamente Non deve essere modificato il risultato d’esercizio);
 diritti di segreteria e imposta di bollo previsti (€ 30.00+ € 65.00)- Bilanci a rettifica-
 
b) qualora l’assemblea provveda ad una nuova approvazione del bilancio in quanto la precedente approvazione sia riferita a documenti contabili che necessitino rettifiche, si dovrà procedere ad un nuovo deposito del bilancio compreso l’elenco soci (se S.P.A., S.A.P.A.,S.c.p.a.) con tutta la documentazione. Nel modello XX note della pratica si dovrà che trattasi di nuova approvazione a rettifica della precedente:
diritti di segreteria ed imposta di bollo previsti (€ 62.70+ € 65.00)
 
Per le S.P.A., S.a.p.a., S.c.p.a. nel caso di deposito di elenco soci già iscritto per il quale si accerti successivamente l’errata o omessa compilazione di parti dello stesso si potrà procedere al un nuovo deposito dell’elenco soci (senza bilancio e quindi senza codice 7XX)
Nel modello XX note della pratica (da allegare al modello principale B)si dovrà precisare che trattasi di deposito presentato a rettifica del
precedente elenco soci già iscritto con protocollo n…… del…..(indicare gli estremi)e il motivo della rettifica;
diritti di segreteria e imposta di bollo (€ 30.00+€ 65.00)
 
In considerazione del fatto che all’ufficio spetta un controllo meramente formale della documentazione e non anche valutazioni di merito in ordine al contenuto del documento oggetto di mero deposito e che in presenza di un bilancio formalmente corretto questo ufficio non può che dare pronta pubblicità al bilancio oggetto di deposito, si ritiene opportuno precisare che eventuali rettifiche a posteriori tese a sostituire il verbale depositato con data diversa (anche se giustificata da dichiarazione resa che si trattava di un invio di bozza di bilancio errata) sono consentite ai soli fini di pubblicizzare l’informazione corretta.
La medesima rettifica però non potrà essere invocata ai fini dell’esonero dalla sanzione,che necessariamente l’ufficio dovrà rilevare e contestare per il primo deposito effettuato tardivamente.

Si ricorda inoltre che la rettifica della data di approvazione espone gli amministratore a responsabilità di tipo diverso derivanti dal:
a)  Superamento del limite di 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio sociale, ai sensi art. 2478 bis c.c.
b)   Rilascio di dichiarazioni non veritiere;
il soggetto titolato al deposito del bilancio al R.I. (amministratore, professionista incaricato)provvede a dichiarare la corrispondenza del documento inviato a quanto trascritto sui libri sociali della società sia con il primo deposito sia con il secondo a rettifica.
___________________________________________
ASSISTENZA
CALL CENTER INFOCAMERE: 199.50.20.10
CALL CENTER REGISTRO IMPRESE: 840 00 00 21
Dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 17.00
___________________________________________

 

Avviare e Gestire l'impresa

Far crescere l'impresa

Investire all'Estero

Tutelare il Mercato

Ciao Impresa

Servizi GratuitiBanner_ConciliazioneRegistroimpresenuova visura
Camera di Commercio di Cosenza, P.Iva: 01089970782 - Credits